Sindrome del sequo bruno associata alla sindrome del corno in seguito a ernia del disco cervicale | serie e casi del midollo spinale

Sindrome del sequo bruno associata alla sindrome del corno in seguito a ernia del disco cervicale | serie e casi del midollo spinale

Anonim

Soggetti

  • Sviluppo del sistema nervoso
  • Malattie neurodegenerative

Astratto

Introduzione:

La sindrome di Brown-Sequard (BSS) è stata segnalata in pazienti con varie patologie spinali, tra cui lesioni traumatiche spinali, neoplasie del midollo spinale, ematomi epidurali e ischemia del midollo spinale. Il BSS puro causato dall'ernia del disco cervicale è molto raro.

Presentazione del caso:

Segnaliamo un raro caso di ernia del disco cervicale che si presenta come BSS associato alla sindrome di Horner (HS), che non è stato riportato fino ad ora. È stata eseguita una diagnosi tempestiva mediante risonanza magnetica (MRI), seguita dalla decompressione del midollo spinale. È stato osservato un rapido miglioramento postoperatorio dei deficit neurologici.

Discussione:

Esaminiamo la letteratura e discutiamo dell'anatomia funzionale del midollo spinale di BSS combinato con HS. Ed è importante che i clinici siano consapevoli che è necessaria una risonanza magnetica del midollo spinale per quei pazienti con un livello sensoriale toracico e che un livello sensoriale toracico potrebbe non dipendere solo dal livello di lesione del midollo spinale ma anche dallo stadio di evoluzione di la lesione.

introduzione

La sindrome di Brown-Sequard (BSS) presenta una paralisi ipsilaterale del motoneurone superiore (emiplegia) derivante dall'interruzione del tratto corticospinale e dalla perdita ipsilaterale di propriocezione a causa della compromissione delle colonne posteriori, combinata con deficit controlaterale di deficit di temperatura e temperatura a seguito di disfunzione del tratto spinotalamico. Tuttavia, il BSS puro è un evento non comune con relativamente pochi studi e la maggior parte dei pazienti presenta una forma incompleta di questa condizione, 1 con o senza alcune caratteristiche aggiuntive, che erano chiamate sindrome di Brown-Sequard-plus. 2

Nel 1849, BSS è stato segnalato per la prima volta come costellazione clinica dopo un trauma traverso del midollo spinale di un coltello. 3 BSS è più comunemente visto nel contesto di lesioni traumatiche spinali o neoplasie del midollo spinale, ematomi epidurali. 1, 2, 3 Tuttavia, l'ernia del disco cervicale è una rara causa di BSS; 1, 2, 3 finora sono stati riportati solo 58 casi nella letteratura in lingua inglese. 4 Qui riportiamo un caso di ernia del disco cervicale con conseguente BSS combinato con sindrome di Horner (HS). Per quanto ne sappiamo, è il primo rapporto di BSS discogeno combinato con HS. Inoltre, la letteratura pertinente al caso è stata rivista, alla ricerca di caratteristiche e differenze cliniche.

Presentazione del caso

Una donna di 51 anni ha presentato una storia di 5 giorni di emiparesi destra progressiva ed è stata ammessa con difficoltà a camminare, nonché intorpidimento del tronco inferiore e degli arti sul lato sinistro, associato a lieve dolore al collo per 2 anni. Non c'era storia di traumi, artrite. All'ammissione, l'esame neurologico ha rivelato debolezza motoria e spasticità della parte destra del corpo (Manual Muscle Test 3/5) e ridotta sensazione di dolore e temperatura sul lato sinistro sotto il dermatoma T6, che erano coerenti con la BSS. I riflessi del tendine rotuleo erano bilateralmente iperattivi. I segni positivi di Babinski erano presenti bilateralmente. Aveva anche una ridotta mobilità del collo, combinata con un HS destro, inclusa una leggera caduta del coperchio, e la pupilla destra più piccola della sinistra, è stata notata (Figura 1). Non c'è stata alcuna perdita di sensazione profonda da entrambe le parti. Inoltre, non c'erano sintomi radicolari né disfunzioni della vescica o dell'intestino.

Image

Ptosi e miosi del lato destro secondarie alla sindrome di Horner prima dell'intervento (in alto). Msis e ptosi della parte destra sono state drasticamente recuperate a 2 mesi dopo l'intervento chirurgico (inferiore).

Immagine a dimensione intera

L'imaging a risonanza magnetica della colonna cervicale ha rivelato una grande ernia del disco C5-6 estradurale centrale e destra, quasi cancellando il lato destro del midollo spinale, ed è stata osservata una piccola ernia del disco C3–4 centrale ed estradurale. Il cavo sottostante mostrava un'alta intensità del segnale su immagini pesate in T2 (Figura 2).

Image

Imaging a risonanza magnetica sagittale e assiale ponderata T2 della colonna cervicale, che mostra una grande ernia del disco C5 – C6 estradurale centrale e destra comprimendo il lato destro del midollo spinale e una piccola ernia del disco C3–4 centrale ed estradurale.

Immagine a dimensione intera

Il paziente è stato sottoposto a corpectomia cervicale anteriore (C5) e ricostruzione mediante gabbie in maglia di titanio, associate all'immobilizzazione cervicale mediante collare cervicale rigido per 8 settimane dopo l'intervento. Il paziente è guarito dall'intervento senza complicazioni. Il dolore al collo è scomparso quasi completamente entro 6 settimane dall'intervento. Dopo 2 mesi dall'intervento, la miosi e la ptosi sono state notevolmente recuperate (Figura 1). Al follow-up di 8 mesi, il paziente ha avuto un miglioramento significativo con forza 5/5 nell'estremità superiore destra e 4/5 nell'estremità inferiore destra. L'intorpidimento si era completamente risolto, mentre nella parte sinistra era presente una residua ipalgesia degli arti inferiori.

Discussione

L'ernia del disco cervicale è un problema neurochirurgico comune che si riscontra nella pratica neurochirurgica di routine. L'ernia del disco cervicale è una rara causa di BSS. Nel 1928, Stookey riferì per la prima volta di un'ernia del disco cervicale come eziologia della BSS. 5 Abbiamo trovato 58 casi riportati in letteratura, 4 con i nostri casi che hanno aumentato il numero a 59. La frequenza di questa sindrome è stata riportata rispettivamente del 2, 6% e dello 0, 21% da Jomin et al e Kim et al . 6 Una revisione della letteratura associata alla BSS causata da ernia del disco cervicale indica che C5 – C6 è il più vulnerabile nella BSS discogena, 3, 4, 6 e che la maggior parte dei casi con sintomi radicolari assenti o insignificanti derivanti dalla compressione neurale osservata nella maggior parte i pazienti di cui era principalmente ernia paracentrale sul midollo spinale stesso e non sulla radice nervosa. 7 Inoltre, la maggior parte dei casi di BSS discogena erano correlati all'ernia extradurale, che sembrava essere associata al completo recupero neurologico più spesso rispetto a queste ernie intradurali, sia un approccio anteriore che un intervento chirurgico posteriore. 3, 4, 6, 7

La presentazione delle sindromi della lesione del midollo spinale si basa sull'anatomia funzionale e una conoscenza di base dell'anatomia del midollo spinale è essenziale per l'interpretazione dei segni e sintomi clinici e la comprensione dei processi patologici che coinvolgono il midollo spinale. 8, 9

La lesione trasversale dell'emicorda interrompe il tratto corticospinale discendente si è già incrociata nelle decussazioni piramidali, con conseguente paralisi del motoneurone superiore nella parte ipsilaterale al di sotto del livello della lesione, 1, 3, 4, 5, 6, 8, 9 o combinato con debolezza ipsilaterale del motoneurone inferiore a livello della lesione o superiore, 8, 9 che riflette una lesione del corno anteriore. 8, 9 Neuroni del secondo ordine del tratto spinotalamico, che mediano la sensazione di dolore e temperatura, attraversano la commessura anteriore del midollo spinale da uno a tre segmenti cefalati per salire nella via antero-laterale ascendente controlaterale; pertanto, le lesioni emicordali portano a deficit controlaterale nella sensazione di dolore e temperatura da uno a tre segmenti al di sotto della lesione. 1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 Tuttavia, il "livello sensoriale" del midollo spinale che era spesso più di tre segmenti al di sotto del livello della lesione di BSS causata dal disco cervicale l'ernia era stata documentata in molti rapporti, 10 compreso il nostro che il livello sensoriale è al livello del dermatoma T6 sul lato sinistro secondario alla lesione da compressione a C5 / 6 sul lato destro. Questo fenomeno può riguardare la laminazione di tratti spinotalamici nella sezione trasversale, con le fibre sacrali più laterali e le fibre cervicali più mediali. Pertanto, le fibre sacrali dalla superficie dei tratti spinotalamici sono più vulnerabili alla compressione estrinseca nella direzione anterolaterale. 8, 9 Inoltre, il "livello sensoriale" del midollo spinale è anche correlato alla laminazione del danno dei tratti spinotalamici o alla durata della compressione. 8, 9 All'inizio della sua evoluzione, la lesione da compressione da compressione cervicale può causare solo un lieve impatto del midollo, danneggiando gli strati più esterni dei tratti spinotalamici. Man mano che la compressione peggiora, le fibre toraciche e cervicali più profonde all'interno della sostanza bianca vengono colpite, insieme al livello sensoriale che sale gradualmente verso il livello della lesione. 8, 9 Alcuni studiosi hanno definito questo fenomeno BSS "progressivo". 4 In una parola, il livello di disturbo sensoriale dipende non solo dal livello di lesione del midollo spinale (cervicale o toracico) che abbiamo chiamato "Posizionamento verticale", ma anche dallo stadio di evoluzione della lesione, che attribuisce principalmente alla laminazione danneggiata di tratti spinotalamici nella sezione trasversale che abbiamo chiamato "posizionamento orizzontale". Inoltre, precedenti rapporti hanno descritto l'ischemia per compressione e stasi intramidollare e ipossia dovuta a ostruzione venosa possono anche essere un meccanismo alla base del fenomeno sopra menzionato. 11 Le fibre del sistema della colonna posteriore sono responsabili della trasmissione di sensazioni di vibrazione, propriocezione, 8, 9 che percorrono l'intera lunghezza del midollo spinale ipsilaterale fino a raggiungere il midollo. Pertanto, la BSS porta a vibrazioni e perdita di sensibilità della posizione nella parte ipsilaterale della lesione, tuttavia, cosa rara nella BSS discogena, 8, 9 mentre una compressione del midollo spinale dorsale dovrebbe essere esclusa.

Il BSS puro, che è molto raro, e la maggior parte dei pazienti presenta BSS incompleto o BSS incompleto con alcune funzionalità aggiuntive, come BSS più HS, è più frequente. 1, 2

La tipica HS è caratterizzata dalla classica triade di ptosi palpebrale ipsilaterale e miosi, combinata con anidrosi ipsilaterale. 12 L' HS è spesso classificata nei tipi centrale, preganglionico e postganglionico, in base alla localizzazione dell'interruzione della via oculosimpatica. 13, 14 HS centrale è raro, che di solito fa parte dei disturbi cerebrali, tra cui ischemia del tronco encefalico, tumori cerebrali, ed è spesso associato ad altri reperti neurologici. 12, 13, 14 L'HS postganglionica può spesso riguardare le lesioni che coinvolgono l'arteria carotide interna, la base del cranio o il seno cavernoso / e l'apice orbitale. 12, 13, 14 Le cause più frequenti di HS preganglionico sono tumore e trauma, che è la varietà più comune osservata nella pratica clinica. Tuttavia, l'ernia del disco cervicale causata da HS era molto rara; abbiamo trovato solo 2 casi riportati in letteratura, incluso il nostro. 12, 13, 14 La compressione del midollo spinale si riferisce all'ernia del disco cervicale ai livelli C4–5 o C5–6 producendo un insulto al percorso simpatico, che può essere una possibile causa di SA nel nostro caso. 12, 13, 14

La procedura per il trattamento dell'ernia del disco cervicale comprende analgesici, colletto molle cervicale e trattamento chirurgico. 15 Tuttavia, i dati di montaggio hanno indicato che una pronta decompressione chirurgica dovrebbe essere raccomandata per i casi con progressivo deterioramento neurologico. 15 La decisione terapeutica degli approcci chirurgici anteriori o posteriori si basa su molteplici fattori, tra cui la posizione anatomica dell'ernia del disco, l'estensione longitudinale della malattia, l'allineamento della colonna vertebrale e le dimensioni del canale spinale. 10, 15 Nel nostro caso, è stata eseguita una corpectomia cervicale anteriore con fusione e strumentazione. Al follow-up finale, il nostro paziente ha ottenuto un buon recupero funzionale, ad eccezione dell'ipalgesia residua, che era coerente con quella del precedente studio di Kohno M et al. 16

Conclusione

L'ernia del disco cervicale come causa molto rara di BSS e HS, specialmente per quei pazienti con BSS associati a HS, una diagnosi accurata e una decompressione chirurgica precoce del midollo spinale, è la più importante per i pazienti per ottenere un miglioramento della funzione neurologica. Ed è anche importante che i medici siano consapevoli che è necessaria una risonanza magnetica del midollo spinale (cervicolo e livello toracico) per quei pazienti con un livello sensoriale toracico e che un livello sensoriale toracico potrebbe non dipendere solo dal livello della colonna vertebrale lesione del midollo (cervicale o toracico) ma anche sullo stadio di evoluzione della lesione, che attribuisce principalmente alla laminazione danneggiata dei tratti spinotalamici nella sezione trasversale, così come un livello sensoriale toracico può essere un falso segno localizzante nel midollo spinale cervicale qualche volta, specialmente per quei pazienti con risultati normali sull'imaging a risonanza magnetica del midollo spinale toracico.