Eredità (Febbraio 2020)

I cambiamenti climatici del passato spiegano la fillogeografia di Vitellaria paradosso sull'Africa

I cambiamenti climatici del passato spiegano la fillogeografia di Vitellaria paradosso sull'Africa

Soggetti biogeografia Cambiamento climatico phylogeny Genetica delle piante L'articolo originale è stato pubblicato il 16 marzo 2011 Correzione di : Heredity (2011) 107 , 174–186; doi: 10.1038 / hdy.2011.5 Al momento della pubblicazione all'inizio di quest'anno nel volume 107, gli autori hanno notato un errore tipografico, relativo all'era degli studi, nella sezione Discussione. A

Assortimento di Kin in banchi giovanili in popolazioni di guppy selvaggi

Assortimento di Kin in banchi giovanili in popolazioni di guppy selvaggi

Soggetti Ecologia comportamentale Variazione genetica Modello di invertebrati Astratto Il raggruppamento offre molti potenziali benefici alle persone in termini di protezione del foraggiamento e anti-predatore. Tuttavia, è stato suggerito che gli individui potrebbero ottenere ulteriori benefici in termini di idoneità indiretta raggruppando con i parenti.

Cluster U1 snDNA in cavallette: dinamica cromosomica e organizzazione genomica

Cluster U1 snDNA in cavallette: dinamica cromosomica e organizzazione genomica

Soggetti citogenetica Astratto Lo spliceosoma, costituito da un insieme proteico associato a piccolo RNA nucleare (snRNA), è responsabile della maturazione dell'mRNA attraverso la rimozione dell'introne. Tra i geni snRNA, U1 è generalmente una sequenza ripetitiva conservata. Per svelare la dinamica cromosomica / genomica di questa famiglia multigena nelle cavallette, abbiamo mappato i geni U1 mediante ibridazione in situ a fluorescenza in 70 specie appartenenti alle famiglie Proscopiidae, Pyrgomorphidae, Ommexechidae, Romaleidae e Acrididae.

Eterogeneità spaziale nella forza della selezione contro alleli deleteri e carico di mutazione

Eterogeneità spaziale nella forza della selezione contro alleli deleteri e carico di mutazione

Soggetti Ecologia evolutiva Mutazione Astratto Secondo le attuali stime dei tassi di mutazione deleteria genomica (che sono spesso dell'ordine di 0, 1-1), il carico di mutazione (definito come riduzione della forma fisica media di una popolazione a causa della presenza di alleli deleteri) può essere importante in molte popolazioni.

Storia demografica, espansione attuale e future sfide gestionali delle popolazioni di cinghiali nei Balcani e in Europa

Storia demografica, espansione attuale e future sfide gestionali delle popolazioni di cinghiali nei Balcani e in Europa

Soggetti Marcatori genetici Tecniche basate sulla PCR Astratto Il cinghiale ( Sus scrofa ), una delle specie più diffuse della fauna selvatica, è entrato in una fase di crescita continua in Europa e potrebbe persino essere considerato una specie di parassiti. Abbiamo analizzato la variabilità dei microsatelliti in 723 cinghiali provenienti da tutta Europa, compresi i Balcani dinari settentrionali. I

Modularità genetica e funzionale: come fa un organismo a risolvere uno spazio problematico genetico / ambientale quasi infinito?

Modularità genetica e funzionale: come fa un organismo a risolvere uno spazio problematico genetico / ambientale quasi infinito?

Soggetti Organismi sperimentali Variazione genetica La modularità, il concetto che un gruppo di oggetti funziona insieme e sono meno collegati agli oggetti all'interno di altri gruppi, è stato un concetto chiave alla base di numerosi campi di ricerca dalla genetica quantitativa alla biologia computazionale.

Variazione e vincolo nell'evoluzione e nello sviluppo delle piante

Variazione e vincolo nell'evoluzione e nello sviluppo delle piante

Astratto L'obiettivo di questa breve rassegna è quello di considerare i fenomeni correlati di variazione fenotipica e vincolo genetico rispetto alla diversità delle piante. Gli aspetti unici delle piante, tra cui l'abitudine sessile, la crescita modulare e diversi programmi di sviluppo espressi a livello di fitomero, meritano un esame specifico delle basi genetiche della loro variazione fenotipica e di come sperimentano e sfuggono al vincolo genetico.

Quadro teorico della genetica delle popolazioni con mutazioni somatiche prese in considerazione: applicazione per copiare le variazioni numeriche nell'uomo

Quadro teorico della genetica delle popolazioni con mutazioni somatiche prese in considerazione: applicazione per copiare le variazioni numeriche nell'uomo

Soggetti Mutazione Genetica della popolazione Variazione strutturale Astratto Tradizionalmente, la genetica delle popolazioni si concentra sulla dinamica delle frequenze degli alleli acquisite dalle mutazioni sulle linee germinali, poiché solo tali mutazioni sono ereditabili. Tipici esperimenti di genotipizzazione, tuttavia, utilizzano il DNA di alcuni tessuti somatici come il sangue, che ospita mutazioni somatiche alla generazione attuale oltre alle mutazioni della linea germinale accumulate dal più recente antenato comune del campione.

Molteplici firme genomiche di selezione in capre e pecore indigene in un ambiente caldo e arido

Molteplici firme genomiche di selezione in capre e pecore indigene in un ambiente caldo e arido

Soggetti Biologia evolutiva Genetica Astratto Le capre e le pecore sono addomesticati versatili che sono stati integrati in diversi ambienti e sistemi di produzione. La selezione naturale e artificiale ha plasmato la variazione delle due specie, ma la selezione naturale ha svolto il ruolo principale tra i greggi indigeni

Variazione temporale della dispersione del polline e della struttura riproduttiva in un albero neotropicale impollinato dalle api

Variazione temporale della dispersione del polline e della struttura riproduttiva in un albero neotropicale impollinato dalle api

Soggetti Piante modello Allevamento vegetale Impollinazione Astratto La variazione tra le stagioni di fioritura nel tempo di fioritura, la sincronia e la lunghezza della fioritura e le fluttuazioni nell'abbondanza di impollinatori possono causare una variazione nella distanza di dispersione del polline

La resilienza della genetica della frammentazione delle foreste - non più un paradosso - stavamo solo guardando nel posto sbagliato

La resilienza della genetica della frammentazione delle foreste - non più un paradosso - stavamo solo guardando nel posto sbagliato

Soggetti Silvicoltura Genetica della popolazione L'articolo originale è stato pubblicato il 15 luglio 2015 Correzione di: Heredity (2015) 115, 97–99; doi: 10.1038 / hdy.2015.40 Gli autori desiderano modificare la data del seguente riferimento dal 2010 al 2011. Il riferimento corretto dovrebbe apparire come segue: Bacles CFE, Jump AS (2011). P

Studio di associazione su tutto il genoma a tratti multipli basato sull'analisi dei componenti principali per la matrice di covarianza residua

Studio di associazione su tutto il genoma a tratti multipli basato sull'analisi dei componenti principali per la matrice di covarianza residua

Soggetti Studi di associazione su tutto il genoma Una rettifica di questo articolo è stata pubblicata l'11 marzo 2015 Astratto Dati gli svantaggi dell'implementazione dell'analisi multivariata per la mappatura di più tratti nello studio di associazione a livello del genoma (GWAS), l'analisi dei componenti principali (PCA) è stata ampiamente utilizzata per generare "super tratti" indipendenti dai tratti fenotipici multivariati originali per l'analisi univariata. T

Flusso genico e struttura della popolazione di una specie selvatica agricola comune (Microtus agrestis) sotto diversi regimi di gestione del territorio

Flusso genico e struttura della popolazione di una specie selvatica agricola comune (Microtus agrestis) sotto diversi regimi di gestione del territorio

Soggetti agricoltura Biologia della conservazione Genetica della popolazione Astratto È stato studiato l'impatto della struttura del paesaggio e della gestione del territorio sulla dispersione delle popolazioni di specie selvatiche che abitano il paesaggio agricolo concentrandosi sull'arvicola ( Microtus agrestis ) in tre diverse aree della Danimarca utilizzando marcatori genetici molecolari.

Bryan Clarke

Bryan Clarke

Soggetti Comunità scientifica Bryan Clarke, morto all'età di 81 anni, è stato un pioniere della genetica ecologica. Ha studiato con EB Ford e AJ Cain a Oxford e faceva parte della generazione che ha salvato la popolazione e la biologia evolutiva dal suo lungo flirt con lo Scilla della congelata esattezza matematica non ostacolata da fatti e il Cariddi della raccolta di dati libera da idee. G

L'architettura genetica della resistenza in Daphnia ospita due specie di parassiti specifici dell'ospite

L'architettura genetica della resistenza in Daphnia ospita due specie di parassiti specifici dell'ospite

Soggetti Evoluzione parassita Genetica parassita Astratto Comprendere l'architettura genetica della resistenza dell'ospite è la chiave per comprendere l'evoluzione delle interazioni ospite-parassita. I modelli evolutivi assumono spesso genetiche semplici basate su pochi loci e forti epistasi.

Evoluzione floreale: evoluzione unilaterale o due? Una risposta a Ennos

Evoluzione floreale: evoluzione unilaterale o due? Una risposta a Ennos

Sebbene il termine "coevoluzione" sia stato coniato meno di 50 anni fa (Ehrlich e Raven, 1964), oltre 100 anni prima di quello Darwin descrisse per la prima volta il processo per spiegare l'adattamento delle lunghezze di lingua e tubo delle specie di api e delle specie di trifoglio che visitato (Darwin, 1859)

Variazione genetica quantitativa nel controllo dell'apoptosi ovarica in ambienti diversi

Variazione genetica quantitativa nel controllo dell'apoptosi ovarica in ambienti diversi

Astratto La perdita di fertilità in soggetti altrimenti sani può essere un enigma evolutivo. La maggior parte degli studi sull'evoluzione della durata della vita post-riproduttiva si concentra sugli effetti del fitness sulla sopravvivenza oltre l'età dell'ultima riproduzione. Un approccio complementare, che è stato in gran parte trascurato, è quello di sviluppare una comprensione della natura della variazione nel meccanismo alla base della perdita di fertilità, l'apoptosi ovarica. La v

La pleiotropia antagonista può aiutare la selezione a livello di popolazione nel mantenimento del polimorfismo genetico per la velocità di trasmissione in un fungo fitopatogeno modello

La pleiotropia antagonista può aiutare la selezione a livello di popolazione nel mantenimento del polimorfismo genetico per la velocità di trasmissione in un fungo fitopatogeno modello

Astratto È stato dimostrato teoricamente che le condizioni per il mantenimento del polimorfismo nei loci pleiotropici con effetti antagonistici sui componenti del fitness sono piuttosto restrittive. Qui, usiamo un modello di metapopolazione per studiare se la pleiotropia antagonista potrebbe aiutare a mantenere il polimorfismo che coinvolge comuni alleli deleteri nel fungo fitopatogeno Microbotryum violaceum .

Introgressione mitocondriale estesa nei grandi gabbiani col dorso nero nordamericani (Larus marinus) dell'American Herring Gull (Larus smithsonianus) con scarso impatto sul DNA nucleare

Introgressione mitocondriale estesa nei grandi gabbiani col dorso nero nordamericani (Larus marinus) dell'American Herring Gull (Larus smithsonianus) con scarso impatto sul DNA nucleare

Soggetti Biologia evolutiva Genetica della popolazione Astratto Recenti studi genetici hanno dimostrato che i tassi di introgressione tra i loci possono variare notevolmente in base alla loro posizione nel genoma. In particolare, sono stati segnalati diversi casi di discordanze mitoc nucleare per una vasta gamma di organismi

Sul ruolo svolto dalla capacità di carico e dalla dimensione della popolazione ancestrale durante un ampliamento della gamma

Sul ruolo svolto dalla capacità di carico e dalla dimensione della popolazione ancestrale durante un ampliamento della gamma

Soggetti Teoria evolutiva Astratto La maggior parte delle specie sono strutturate e sono stati proposti vari modelli di genetica delle popolazioni per indagare sulla loro storia. Per la tracciabilità matematica, la maggior parte di questi modelli presuppone la semplificazione dell'equilibrio. Qui ci concentriamo sulle proprietà di un modello esplicito spaziale di non equilibrio, espansioni di intervallo (RE).

Variazione delle preferenze di accoppiamento in una zona ibrida di topo domestico

Variazione delle preferenze di accoppiamento in una zona ibrida di topo domestico

Astratto È noto che lo spostamento del carattere riproduttivo si verifica ai confini di una zona di contatto secondaria tra le due sottospecie europee del topo domestico (nello Jutland, Danimarca), dove avviene la selezione contro l'ibridazione. Questo studio ha valutato i modelli di preferenza del compagno negli ibridi presenti in natura delle due sottospecie.

Cosa spiega i colori rari e vistosi in una lumaca? Un test dei dati delle serie temporali rispetto ai modelli di deriva, migrazione o selezione

Cosa spiega i colori rari e vistosi in una lumaca? Un test dei dati delle serie temporali rispetto ai modelli di deriva, migrazione o selezione

Soggetti Variazione genetica Astratto È intrigante che cospicui morph di colore di una specie di preda possano essere mantenuti a basse frequenze insieme a morph criptici. La selezione negativa dipendente dalla frequenza da parte dei predatori che utilizzano immagini di ricerca ("selezione apostatica") è spesso suggerita senza rifiutare spiegazioni alternative.

Elevata diversità cromosomica Y e bassa correlazione tra lignaggi paterni su scala comunale nei Paesi Bassi dell'Europa occidentale durante l'istituzione del cognome

Elevata diversità cromosomica Y e bassa correlazione tra lignaggi paterni su scala comunale nei Paesi Bassi dell'Europa occidentale durante l'istituzione del cognome

Soggetti Variazione strutturale Astratto Esistono conoscenze limitate sulla correlazione biologica tra cittadini e sulle dinamiche demografiche all'interno dei villaggi, delle città e dei paesi dell'Europa occidentale del XVII secolo. Combinando genotipi cromosomici Y, genealogie approfondite e dati di cognome in un rigoroso approccio genealogico genetico, è possibile fornire approfondimenti sulla diversità genetica e la relazione tra lignaggi paterni indigeni all'interno di una particolare comunità al momento dell'adozione del cognome. Pe

Un enigma dell'endosymbiont degli insetti

Un enigma dell'endosymbiont degli insetti

La ricerca degli ultimi 20 anni ha dimostrato che una grande parte delle specie di insetti ha intime associazioni con batteri simbiotici che spesso hanno effetti importanti sulla loro biologia. Alcuni simbionti sono mutualisti che aumentano l'idoneità del loro ospite, mentre in altri casi l'ospite non ottiene alcun beneficio o addirittura soffre di trasportare il microrganismo.

Ereditarietà del tasso di dispersione e altri tratti della storia della vita nella farfalla fritillaria di Glanville

Ereditarietà del tasso di dispersione e altri tratti della storia della vita nella farfalla fritillaria di Glanville

Astratto Conoscere le varianze e l'ereditarietà ( h 2 ) dei tratti della storia della vita nelle popolazioni che vivono in condizioni naturali è necessario per una comprensione meccanicistica dei rispettivi processi evolutivi. Ho stimato l'ereditarietà di diversi tratti della storia della vita, tra cui il tasso di dispersione, la massa corporea, l'età alla prima riproduzione, la massa dell'uovo, la dimensione della frizione e il successo riproduttivo nel corso della vita, nella farfalla fritillaria di Glanville ( Melitaea cinxia ) usando la regressione genitore-progenie. So

Spostamenti di gamma di Potentilla fruticosa sull'altopiano del Qinghai-Tibetano durante i periodi glaciali e interglaciali rivelati dalla variazione della sequenza del DNA dei cloroplasti

Spostamenti di gamma di Potentilla fruticosa sull'altopiano del Qinghai-Tibetano durante i periodi glaciali e interglaciali rivelati dalla variazione della sequenza del DNA dei cloroplasti

Astratto L'altopiano del Qinghai-Tibetano è uno degli habitat più estesi per le piante alpine al mondo. Pertanto, i modelli di variazione genetica nelle popolazioni sull'altopiano possono rivelare la storia demografica dettagliata delle piante alpine. Abbiamo analizzato la struttura geografica della variazione della sequenza K del tappetino cloroplastico in Potentilla fruticosa L.

Meccanismi molecolari e cellulari della diversità all'interno delle varietà di vite

Meccanismi molecolari e cellulari della diversità all'interno delle varietà di vite

Astratto Una varietà di vite è costituita da una serie di cloni discesi per propagazione vegetativa da una singola vite selezionata coltivata da una singola piantina. La maggior parte dei cloni all'interno di una varietà sono identici, ma alcuni possono mostrare genotipi divergenti e, in una certa misura, fenotipi divergenti. I

Mappatura genetica di geni sterili con epistasi nei disegni di backcross

Mappatura genetica di geni sterili con epistasi nei disegni di backcross

Soggetti Interazione genetica Mappatura genetica Ibridazione delle piante Astratto La mappatura dei geni sterili è una questione essenziale, che dovrebbe essere risolta per lo studio del meccanismo di sterilità nell'ampia ibridazione delle piante. Tuttavia, i metodi precedentemente sviluppati non possono affrontare il problema della mappatura di loci sterili con epistasi.

Caratterizzazione di mutanti floreali generati da raggi X che trasportano delezioni nel loco S del Turnera subulata distilo

Caratterizzazione di mutanti floreali generati da raggi X che trasportano delezioni nel loco S del Turnera subulata distilo

Soggetti Piante modello Mutazione Genetica delle piante L'articolo originale è stato pubblicato il 14 aprile 2010 Correzione di: Heredity (2010) 105, 235-243; doi: 10.1038 / hdy.2010.39; pubblicato online il 14 aprile 2010 Gli autori hanno scoperto un errore che vorrebbero correggere. La Figura 3, Caratterizzazione di 12 mutanti S -locus, mostra due marker ( RP81E18 e P9SP1 ) a distanze <0, 5 e 0, 5 cM, rispettivamente.

Rilevazione di interazioni epistatiche in associazioni di mappatura delle associazioni: un esempio di patata tetraploide

Rilevazione di interazioni epistatiche in associazioni di mappatura delle associazioni: un esempio di patata tetraploide

Soggetti Modelli computazionali Mappatura genetica Genetica delle piante Astratto Le interazioni epistatiche tra i loci dovrebbero contribuire sostanzialmente alla variazione dei tratti quantitativi. Gli obiettivi della nostra ricerca erano (i) confrontare un approccio classico a modello misto con un modello misto combinato e un'analisi dell'approccio alla varianza per rilevare interazioni epistatiche; (ii) esaminare mediante simulazioni al computer il potere statistico di rilevare interazioni epistatiche additivo – additivo, additivo – dominio e dominanza – dominio e (iii) rilevare int

Tasso di mutazione deleteria somatica in una pianta legnosa: stima da dati fenotipici

Tasso di mutazione deleteria somatica in una pianta legnosa: stima da dati fenotipici

Soggetti inbreeding Mutazione Genetica delle piante Astratto Abbiamo condotto incroci controllati nelle popolazioni dell'arbusto clonale di lunga durata, Vaccinium angustifolium (mirtillo a basso fusto) per stimare la depressione da consanguineità e i parametri di mutazione associati alla mutazione deleteria somatica.

Risposte contrastanti alla selezione dei marcatori collegati all'istocompatibilità di classe I e classe IIα nel salmone

Risposte contrastanti alla selezione dei marcatori collegati all'istocompatibilità di classe I e classe IIα nel salmone

Soggetti Ecologia evolutiva Marcatori genetici Ittiologia Genetica della popolazione Astratto Il confronto dei livelli e dei modelli di variazione genetica nelle popolazioni naturali attraverso i loci o contro le aspettative neutrali può fornire informazioni sulle differenze specifiche del locus nella forza e nella direzione delle forze evolutive.

Bassa diversità genetica e forte struttura della popolazione modellata dalla frammentazione dell'habitat antropogenica in un primate in pericolo di estinzione, Trachypithecus leucocephalus

Bassa diversità genetica e forte struttura della popolazione modellata dalla frammentazione dell'habitat antropogenica in un primate in pericolo di estinzione, Trachypithecus leucocephalus

Soggetti Biologia della conservazione Genetica della popolazione Astratto La frammentazione dell'habitat può avere un forte impatto sulla struttura genetica della popolazione e ridurre la diversità genetica e la vitalità delle popolazioni piccole e isolate. Il langur dalla testa bianca ( Trachypithecus leucocephalus ) è una specie di primati in pericolo di estinzione che vive in un habitat altamente frammentato e modificato dall'uomo nella Cina meridionale. Ab

Analisi della struttura genomica, della diversità e della mappatura fine dei tratti mendeliani nei polli tradizionali e di villaggio

Analisi della struttura genomica, della diversità e della mappatura fine dei tratti mendeliani nei polli tradizionali e di villaggio

Soggetti Variazione genetica Studi di associazione su tutto il genoma Genotipizzazione e aplotipizzazione Genetica della popolazione Astratto L'ampia variazione fenotipica è una caratteristica comune tra i polli dei villaggi trovati in gran parte del mondo in via di sviluppo e nelle razze di pollo tradizionali che sono state selezionate artificialmente per tratti come la varietà di piumaggi.

RNAi ed epigenetica: Pol IV è un matchmaker di piccoli RNA che si incontrano con la cromatina

RNAi ed epigenetica: Pol IV è un matchmaker di piccoli RNA che si incontrano con la cromatina

In diverse specie di eucarioti, l'RNA a doppio filamento (dsRNA) può causare una vasta gamma di fenomeni di silenziamento genico in modo specifico per sequenza, sia a livello trascrizionale che post-trascrizionale (Matzke e Birchler, 2005). Il ruolo biologico principale di tale silenziamento è di solito quello di proteggere dagli acidi nucleici invasivi inclusi virus e retrotrasposoni e di mantenere la stabilità cromosomica. N

Mistero dell'anguilla: il tempo fa la differenza

Mistero dell'anguilla: il tempo fa la differenza

Studi genetici sulla popolazione che riportano risultati apparentemente negativi, come la mancanza di differenze significative, raramente finiscono nei titoli delle principali riviste scientifiche. Il lavoro di Palm et al. (2009), tuttavia, fa esattamente questo utilizzando un set di dati temporali completo per dimostrare che, nonostante diverse affermazioni recenti, l'anguilla europea ( Anguilla anguilla ) può ancora essere considerata come un'unica popolazione spazialmente omogenea.

Stima della dispersione anisotropica del polline: un caso di studio nel Quercus lobata

Stima della dispersione anisotropica del polline: un caso di studio nel Quercus lobata

Astratto La distribuzione della dispersione del polline è un elemento importante della dimensione del vicinato delle popolazioni vegetali. La maggior parte dei metodi volti a stimare la curva di dispersione presuppongono che la dispersione del polline sia isotropica, ma le prove indicano che questo assunto non vale per molte specie di piante, in particolare le specie impollinate dal vento soggette a venti prevalenti durante la stagione dell'impollinazione.

Cosa causa i cambiamenti del sistema di accoppiamento nelle piante? Arabidopsis lyrata come caso di studio

Cosa causa i cambiamenti del sistema di accoppiamento nelle piante? Arabidopsis lyrata come caso di studio

Soggetti Auto incompatibilità Una rettifica di questo articolo è stata pubblicata il 07 dicembre 2016 Astratto Il crollo genetico dell'autocompatibilità (SI) e il conseguente spostamento del sistema di accoppiamento verso l'ibridazione ha incuriosito i genetisti evoluzionisti per decenni. La maggior parte delle nostre conoscenze deriva da confronti interspecifici tra specie inbreeding e loro parenti outcrossing, in cui le inferenze possono essere confuse da mutazioni secondarie sorte dopo la perdita iniziale di SI. Q

Eliminazione delle mutazioni deleterie nei programmi di conservazione: combinazione di contributi ottimali con accoppiamenti innati

Eliminazione delle mutazioni deleterie nei programmi di conservazione: combinazione di contributi ottimali con accoppiamenti innati

Soggetti biodiversità Biologia della conservazione inbreeding Genetica della popolazione Astratto I programmi di conservazione mirano a ridurre al minimo la perdita di diversità genetica, che consente alle popolazioni di adattarsi ai potenziali cambiamenti ambientali. Ciò può essere ottenuto calcolando il numero di discendenti che ogni individuo dovrebbe contribuire alla generazione successiva per ridurre al minimo la coestesia globale. Tu

Cambiamenti temporali nelle frequenze degli alleli ma stabile diversità genetica negli ultimi 40 anni nella popolazione di raggi spinosi del Mare d'Irlanda, Raja clavata

Cambiamenti temporali nelle frequenze degli alleli ma stabile diversità genetica negli ultimi 40 anni nella popolazione di raggi spinosi del Mare d'Irlanda, Raja clavata

Astratto Raggi e pattini sono una parte inevitabile delle catture accessorie nella pesca demersale. Negli ultimi 40 anni, il raggio spinoso ( Raja clavata ) è diminuito in numero e persino scomparso in alcune aree, causando preoccupazioni sul rischio genetico. Per questo motivo, la dimensione effettiva della popolazione ( N e ), il tasso di migrazione ( m ) e i cambiamenti temporali nella diversità genetica sono stati stimati per la popolazione dei raggi spinali nel Mare d'Irlanda e nel Canale di Bristol.

Domesticazione di pollo: una prospettiva aggiornata basata sui genomi mitocondriali

Domesticazione di pollo: una prospettiva aggiornata basata sui genomi mitocondriali

Soggetti Variazione genetica Genoma mitocondriale phylogeny Astratto I polli domestici ( Gallus gallus domesticus ) svolgono vari ruoli che vanno dal cibo e intrattenimento alla religione e ornamenti. Per esaminare la sua diversità genetica e tracciare la storia dell'addomesticamento, abbiamo studiato un totale di 4938 frammenti di DNA mitocondriale (mtDNA) di cui 2843 precedentemente pubblicati e 2095 unità de novo di 2044 polli domestici e 51 uccelli della giungla rossa ( Gallus gallus ).

Struttura della popolazione di passera (Platichthys flesus) nel Mar Baltico: differenze tra i riproduttori demersali e pelagici

Struttura della popolazione di passera (Platichthys flesus) nel Mar Baltico: differenze tra i riproduttori demersali e pelagici

Astratto Abbiamo trovato una significativa struttura della popolazione e l'isolamento per distanza tra i campioni di passera ( Platichthys flesus ) nei mari Baltico, Kattegat e Skagerrak usando marcatori genetici microsatelliti. Questo modello era quasi interamente dovuto a una differenza tra i passeri che hanno una deposizione demersale nel Baltico settentrionale, rispetto ai riproduttori pelagici nel Baltico meridionale e sulla costa occidentale della Svezia

Stima dei tassi di outcrossing a livello gerarchico di frutti, individui, popolazioni e specie in Magnolia stellata

Stima dei tassi di outcrossing a livello gerarchico di frutti, individui, popolazioni e specie in Magnolia stellata

Astratto Nelle specie vegetali con sistemi di accoppiamento misti, le differenze nei diversi fattori - incluso il loro sistema di impollinazione, la fenologia della fioritura, la forma di vita e la suscettibilità alla depressione da consanguineità - causano variazioni nei tassi di superamento tra i frutti all'interno degli individui, tra gli individui all'interno delle popolazioni e tra le popolazioni all'interno delle specie.

Reincarnazione genetica dei lavoratori come regine nell'ape orientale Apis cerana

Reincarnazione genetica dei lavoratori come regine nell'ape orientale Apis cerana

Soggetti Evoluzione sociale Astratto La partenogenesi di Thelytokous, o la produzione asessuata della progenie femminile, è rara nel regno animale, ma relativamente comune negli imenotteri sociali. Tuttavia, nelle api mellifere, è noto per essere onnipresente solo in una sottospecie di Apis mellifera , l' ape mellifera del Capo, A.

Rallentamento delle speculazioni nei taxa sugli alberi diffusi e di lunga durata: approfondimenti sul genere di albero tropicale in legno Milicia (Moraceae)

Rallentamento delle speculazioni nei taxa sugli alberi diffusi e di lunga durata: approfondimenti sul genere di albero tropicale in legno Milicia (Moraceae)

Soggetti Phylogenetics Genetica delle piante La speciazione Astratto Il lungo tempo di generazione e le grandi dimensioni effettive delle specie di alberi forestali diffusi possono determinare un lento tasso evolutivo e un ordinamento incompleto del lignaggio, complicando la delimitazione delle specie

Ricostruzione delle epidemie di malattia dai dati genetici: un approccio grafico

Ricostruzione delle epidemie di malattia dai dati genetici: un approccio grafico

Soggetti Epidemiologia delle malattie infettive Phylogenetics Astratto L'epidemiologia e la pianificazione della salute pubblica faranno sempre più affidamento sull'analisi dei dati delle sequenze genetiche. In particolare, i dati genetici accoppiati con date e posizioni degli isolati campionati possono essere utilizzati per ricostruire la dinamica spazio-temporale dei patogeni durante le epidemie.

Ibridazione multigenerazionale e sue conseguenze per gli effetti materni nel salmone dell'Atlantico

Ibridazione multigenerazionale e sue conseguenze per gli effetti materni nel salmone dell'Atlantico

Soggetti Allevamento Ibridazione genetica Astratto L'allevamento tra popolazioni segregate può essere importante dal punto di vista evolutivo, conservativo ed economico-agricolo. Raramente è stato studiato se e in che modo l'outbreeding influenzi gli effetti materni nelle popolazioni selvatiche, nonostante sia la notevole influenza materna sulla sopravvivenza della prole precoce sia la presenza nota di effetti di fitness risultanti dall'esternalizzazione in molti taxa.

Storia del plio-pleistocene e fillogeografia dell'Acacia senegal nei boschi secchi e nelle savane dell'Africa tropicale sub-sahariana: prove di colonizzazione precoce e recente espansione della gamma

Storia del plio-pleistocene e fillogeografia dell'Acacia senegal nei boschi secchi e nelle savane dell'Africa tropicale sub-sahariana: prove di colonizzazione precoce e recente espansione della gamma

Soggetti Variazione genetica Phylogenetics Genetica delle piante Astratto Le terre aride sono estese in tutta l'Africa sub-sahariana, socioeconomicamente ed ecologicamente importanti, ma altamente sensibili ai cambiamenti ambientali. La storia evolutiva, come rivelato dalla variazione genetica intraspecifica contemporanea, può fornire preziose informazioni su come le specie hanno reagito ai cambiamenti ambientali e di popolazione passati e guidare le strategie per promuovere la resilienza ai cambiamenti futuri.

Collegare la variazione trascrittomica e genomica alla crescita negli ibridi di ruscello charr (Salvelinus fontinalis, Mitchill)

Collegare la variazione trascrittomica e genomica alla crescita negli ibridi di ruscello charr (Salvelinus fontinalis, Mitchill)

Soggetti Ibridazione genetica Variazione genetica Genetica della popolazione trascrittomica Astratto L'ibridazione può portare a differenze fenotipiche derivanti da cambiamenti nei modelli di espressione genica o nuove combinazioni di alleli. Si ritiene che la variazione nell'espressione genica sia controllata dalle differenze nella regolazione della trascrizione degli alleli dei genitori, sia attraverso elementi cis che trans- regolatori.

Tracce di migrazioni medievali in una popolazione socialmente stratificata dal Nord Italia. Prove da marcatori unipari e pedigree profondamente radicati

Tracce di migrazioni medievali in una popolazione socialmente stratificata dal Nord Italia. Prove da marcatori unipari e pedigree profondamente radicati

Soggetti Evoluzione culturale Marcatori genetici Dinamica della popolazione Genetica della popolazione Astratto I fattori sociali e culturali hanno avuto un ruolo fondamentale nel determinare la struttura genetica dell'Europa. Pertanto, le popolazioni socialmente stratificate possono aiutare a concentrarsi su episodi specifici della storia demografica europea

Decifrare la struttura fine della miscela tribale nella popolazione beduina usando dati genomici

Decifrare la struttura fine della miscela tribale nella popolazione beduina usando dati genomici

Soggetti Genetica della popolazione Astratto La popolazione israeliana beduina è fortemente innata e strutturata con un'altissima prevalenza di malattie recessive. Molti studi negli ultimi due decenni si sono concentrati sull'analisi dei collegamenti in grandi e multipli pedigree consanguinei di questa popolazione.

La speciazione ibrida omoploide è così rara? Il punto di vista di un empirista

La speciazione ibrida omoploide è così rara? Il punto di vista di un empirista

Soggetti Evoluzione Teoria evolutiva Phylogenetics L'ibridazione naturale e il suo ruolo nell'evoluzione e nello specifico nella generazione di nuove diversità sono un argomento vecchio eppure infinitamente rivitalizzato (Lotsy, 1916; Anderson, 1949; Stebbins, 1959; Rieseberg et al., 2003; Mallet, 2007; Soltis e Soltis, 2009 ; Larsen et al.

Struttura genetica di una specie di fondazione: ridimensionamento dei fenotipi di comunità dall'individuo alla regione

Struttura genetica di una specie di fondazione: ridimensionamento dei fenotipi di comunità dall'individuo alla regione

Astratto Comprendere i modelli locali e regionali di distribuzione delle specie è stato uno degli obiettivi principali della ricerca ecologica ed evolutiva. L'idea che questi schemi possano essere compresi attraverso semplici regole quantitative è interessante, ma mentre esistono numerose leggi di ridimensionamento (ad es.

La diversità genetica e il flusso genico declinano con l'elevazione nelle moschee montane

La diversità genetica e il flusso genico declinano con l'elevazione nelle moschee montane

Soggetti Genetica ecologica Genetica della popolazione Astratto Gli ambienti Montane in tutto il mondo sono gli "hotspot" della biodiversità e importanti riserve di diversità genetica. Le specie Montane sono anche in genere più vulnerabili ai cambiamenti ambientali rispetto alle loro controparti di bassa quota a causa delle gamme ristrette e delle limitazioni di dispersione. Q

Influenze genetiche e fenotipiche sulla sopravvivenza della spina copulatoria nei topi

Influenze genetiche e fenotipiche sulla sopravvivenza della spina copulatoria nei topi

Soggetti Biologia evolutiva Astratto Attraverso una varietà di animali, il liquido seminale maschile si coagula all'eiaculazione per formare una struttura indurita nota come tappo copulatorio. Precedenti studi suggeriscono che le spine copulatorie si sono evolute come un meccanismo per i maschi per impedire il rimedio da parte delle femmine, ma mancano indagini dettagliate sul corso del tempo durante il quale le spine sopravvivono nel tratto riproduttivo femminile.

Le interazioni geniche limitano il corso dell'evoluzione della resistenza alla fosfina nel trivellatore del grano minore, Rhyzopertha dominica

Le interazioni geniche limitano il corso dell'evoluzione della resistenza alla fosfina nel trivellatore del grano minore, Rhyzopertha dominica

Astratto La fosfina, un fumigante ampiamente utilizzato per la protezione del grano immagazzinato dai parassiti degli insetti, uccide gli organismi indirettamente inducendo stress ossidativo. Alti livelli di resistenza ereditaria alla fosfina nella peste di insetto del grano immagazzinato, Rhyzopertha dominica sono stati rilevati in Asia, Australia e Sud America

Conseguenze genetiche a breve termine della perdita e della frammentazione dell'habitat per la palma neotropicale Oenocarpus bataua

Conseguenze genetiche a breve termine della perdita e della frammentazione dell'habitat per la palma neotropicale Oenocarpus bataua

Soggetti Variazione strutturale Astratto La perdita e la frammentazione dell'habitat possono influire sulla dispersione mediata dagli animali di semi e polline e una domanda chiave è come gli attributi genetici delle popolazioni vegetali rispondano a questi cambiamenti. La teoria prevede che la diversità genetica potrebbe essere meno sensibile a tali interruzioni a breve termine, mentre la consanguineità e la struttura genetica potrebbero rispondere più fortemente. Tu

La genomica dei fattori di incompatibilità e la determinazione del sesso nelle specie ibridanti di Cottus (Pesci)

La genomica dei fattori di incompatibilità e la determinazione del sesso nelle specie ibridanti di Cottus (Pesci)

Soggetti genomica Genetica della popolazione Astratto Cottus rhenanus e Cottus perifretum hanno formato lignaggi ibridi e zone ibride strette che possono essere meglio spiegate attraverso l'azione della selezione naturale. Tuttavia, le forze selettive sottostanti e i loro obiettivi genomici non sono ben compresi

Risposta alla selezione e ereditarietà della lunghezza degli spermatozoi nella mosca dello sterco giallo (Scathophaga stercoraria)

Risposta alla selezione e ereditarietà della lunghezza degli spermatozoi nella mosca dello sterco giallo (Scathophaga stercoraria)

Astratto La lunghezza dello sperma mostra una notevole variazione fenotipica sia inter- che intra-specifica, ma manca una spiegazione generale per questa variazione. Inoltre, la nostra comprensione della variazione genetica alla base della variazione della lunghezza dello sperma è limitata perché ci sono stati pochi studi sulla genetica della dimensione dello sperma.

Valorizzazione degli stock o allevamento in mare? Approfondimenti sul monitoraggio della diversità genetica, della relazione e dell'effettiva dimensione della popolazione in una popolazione di capesante seminata (Pecten maximus)

Valorizzazione degli stock o allevamento in mare? Approfondimenti sul monitoraggio della diversità genetica, della relazione e dell'effettiva dimensione della popolazione in una popolazione di capesante seminata (Pecten maximus)

Soggetti biodiversità Genetica della popolazione Astratto Il rilascio di massa di stock propagandati nell'incubazione solleva numerose questioni relative alla sua efficienza in termini di assunzioni locali ed effetti sulla diversità genetica delle popolazioni selvatiche. Un programma di semina, consistente nel rilascio di massa di giovani prodotti nell'incubazione nella popolazione locale di capesante ( Pecten maximus L.)

La trascrizione dei geni eterocromatici 5S rRNA è controllata epigeneticamente in Arabidopsis thaliana e Xenopus laevis

La trascrizione dei geni eterocromatici 5S rRNA è controllata epigeneticamente in Arabidopsis thaliana e Xenopus laevis

Astratto Il DNA ribosomiale 5S è una famiglia multigenica ripetuta in tandem altamente conservata. Come suggerito da molto tempo, abbiamo dimostrato che solo una frazione dei geni dell'rRNA 5S è espressa in Arabidopsis thaliana. In Xenopus laevis esiste un controllo sullo sviluppo dell'espressione dei geni dell'rRNA 5S con solo una delle due famiglie di rDNA 5S espresse durante l'oogenesi.

I ricci di mare allevati nell'incubazione rappresentano una minaccia per la diversità genetica nelle popolazioni selvatiche?

I ricci di mare allevati nell'incubazione rappresentano una minaccia per la diversità genetica nelle popolazioni selvatiche?

Soggetti Allevamento Genetica della popolazione Astratto Nei salmonidi, il rilascio di pesci allevati nell'incubazione ha dimostrato di causare impatti genetici irreversibili sulle popolazioni selvatiche. Tuttavia, sebbene siano state ampiamente diffuse pratiche responsabili per la produzione e il rilascio di giovani geneticamente diversi, allevati nell'incubazione, raramente vengono implementati

Effetti della plasticità della dispersione sulla divergenza e sulla speciazione della popolazione

Effetti della plasticità della dispersione sulla divergenza e sulla speciazione della popolazione

Soggetti Teoria evolutiva Variazione strutturale Astratto Si ritiene che la plasticità fenotipica abbia un ruolo nel guidare l'insediamento della popolazione, l'adattamento locale e la speciazione. Tuttavia, la plasticità della dispersione è stata sottovalutata in questa letteratura. La plasticità nella decisione di disperdersi è tassonomicamente diffusa e fornisco esempi per insetti, molluschi, policheti, vertebrati e piante da fiore. Il

Associazioni fenotipiche e genetiche negative tra durata della copulazione e longevità negli scarabei di semi maschili

Associazioni fenotipiche e genetiche negative tra durata della copulazione e longevità negli scarabei di semi maschili

Soggetti Studio di associazione genetica Modello di invertebrati Comportamento sessuale L'articolo originale è stato pubblicato il 29 luglio 2009 Correzione di : Heredity (2009) 103, 340–345; doi: 10.1038 / hdy.2009.80 Gli autori hanno scoperto un errore che vorrebbero correggere. La tabella 1 mostra valori errati per i coefficienti di variazione genetica additiva (CV A ). I

Depressione da consanguineità negli ambienti urbani del fungo del nido dell'uccello Cyathus stercoreus (Nidulariaceae: Basidiomycota)

Depressione da consanguineità negli ambienti urbani del fungo del nido dell'uccello Cyathus stercoreus (Nidulariaceae: Basidiomycota)

Soggetti Fungo inbreeding Genetica della popolazione Astratto Molti organismi mostrano codispersal di prole, ma un minor numero mostra codispersal di gameti compatibili. Questo meccanismo migliora la capacità di una specie di colonizzare dopo la dispersione a lunga distanza come meccanismo di garanzia riproduttiva, ma favorisce anche la consanguineità e la potenziale riduzione della forma fisica.

Efficienza della selezione genomica per la progettazione della popolazione riproduttiva e la previsione del fenotipo nel pomodoro

Efficienza della selezione genomica per la progettazione della popolazione riproduttiva e la previsione del fenotipo nel pomodoro

Soggetti Genetica agricola Allevamento vegetale Genetica delle piante Astratto La selezione genomica (GS), che utilizza un potenziale genetico stimato basato su dati di genotipo a livello del genoma per una selezione genetica, è ora ampiamente accettata come metodo efficiente per migliorare i tratti geneticamente complessi.

Genomica funzionale evolutiva ed ecologica

Genomica funzionale evolutiva ed ecologica

Genomica, proteomica e tecnologie correlate stanno scoprendo notevoli variazioni nei geni e nella loro espressione, ma queste scoperte sono solo un inizio. Il prossimo passo è scoprire come questa variazione influenza la funzione e l'idoneità di interi organismi nelle popolazioni. Accanto alle comunità consolidate nella genomica funzionale biomedica e agricola, si è formata una nuova comunità: la genomica funzionale evolutiva ed ecologica (EEFG), che cerca di comprendere le basi funzionali delle forze evolutive che modellano tratti ecologicamente importanti nelle comunità biologiche natural

Comprensione della recente storia di colonizzazione di un fungo patogeno di pianta usando strumenti genetici di popolazione e calcolo bayesiano approssimativo

Comprensione della recente storia di colonizzazione di un fungo patogeno di pianta usando strumenti genetici di popolazione e calcolo bayesiano approssimativo

Soggetti Biologia fungina Patogenesi fungina Genetica della popolazione Astratto Comprendere i processi con cui vengono introdotte nuove malattie in aree precedentemente sane è di grande interesse nell'elaborazione di politiche di prevenzione e gestione, nonché nella comprensione della dinamica della diversità dei patogeni su larga scala spaziale. I

Firma a livello trascrittomico della ripartizione ibrida associata a isolamento riproduttivo intrinseco nelle coppie di specie di pesce bianco di lago (Coregonus spp. Salmonidae)

Firma a livello trascrittomico della ripartizione ibrida associata a isolamento riproduttivo intrinseco nelle coppie di specie di pesce bianco di lago (Coregonus spp. Salmonidae)

Soggetti Biologia dello sviluppo Regolazione genica Modello di vertebrati La speciazione Astratto Le analisi genetiche della speciazione si sono concentrate quasi esclusivamente sulle analisi retrospettive dell'isolamento riproduttivo tra specie altamente divergenti. Tuttavia, una piena comprensione del processo di speciazione deve comprendere l'analisi delle conseguenze della divergenza genomica nei giovani lignaggi ancora in grado di scambiare geni in condizioni naturali

Carico di consanguineità ed epurazione: implicazioni per la sopravvivenza a breve termine e la gestione della conservazione delle piccole popolazioni

Carico di consanguineità ed epurazione: implicazioni per la sopravvivenza a breve termine e la gestione della conservazione delle piccole popolazioni

Soggetti inbreeding Genetica della popolazione Astratto Utilizzando simulazioni al computer, valutiamo gli effetti dello spurgo genetico del carico di consanguineità in piccole popolazioni, assumendo modelli genetici di mutazioni deletere che spiegano la quantità tipica di carico osservata empiricamente.

Cambiamenti ontogenetici nelle varianze genetiche della plasticità dipendente dall'età lungo un gradiente latitudinale

Cambiamenti ontogenetici nelle varianze genetiche della plasticità dipendente dall'età lungo un gradiente latitudinale

Soggetti Genetica evolutiva Astratto L'espressione della plasticità fenotipica può differire tra le fasi di vita dello stesso organismo. La plasticità dipendente dall'età può essere importante per l'adattamento ad ambienti eterogenei, ma questo è stato riconosciuto solo di recente. Se la plasticità dipendente dall'età è un risultato comune dell'adattamento locale e se le popolazioni ospitano variazioni genetiche in questo senso rimane in gran parte sconosciuta. Per ris

Effetti relativi della segregazione e della ricombinazione sull'evoluzione del sesso nelle popolazioni diploidi finite

Effetti relativi della segregazione e della ricombinazione sull'evoluzione del sesso nelle popolazioni diploidi finite

Soggetti Genetica evolutiva Astratto Il meccanismo di riproduzione della prole più praticabile in risposta alla selezione è un fattore importante che influenza i vantaggi del sesso. Nei diploidi, la riproduzione sessuale combina il genotipo mediante ricombinazione e segregazione. Studi teorici sulla riproduzione sessuale hanno studiato il vantaggio della ricombinazione negli aploidi.

Prevedere le prestazioni dell'ibrido di riso utilizzando modelli GBLUP univariati e multivariati basati sul design di accoppiamento della Carolina del Nord II

Prevedere le prestazioni dell'ibrido di riso utilizzando modelli GBLUP univariati e multivariati basati sul design di accoppiamento della Carolina del Nord II

Soggetti Allevamento vegetale Astratto La selezione genomica (GS) è più efficiente dei tradizionali metodi basati sul fenotipo nell'allevamento ibrido. Il presente studio ha studiato la capacità predittiva dei migliori modelli di previsione imparziale lineari genomici per ibridi di riso basati sul disegno di accoppiamento della Carolina del Nord II, in cui sono state incrociate in totale 115 linee di riso con 5 linee sterili maschili. U

Inferenza della mescolanza della popolazione a onde multiple modellando il decadimento dello squilibrio del legame con le funzioni polinomiali

Inferenza della mescolanza della popolazione a onde multiple modellando il decadimento dello squilibrio del legame con le funzioni polinomiali

Soggetti Genetica della popolazione Astratto Per dedurre la storia della mescolanza della popolazione, un'importante sfida con i metodi basati sullo squilibrio del legame della mescolanza (ALD) è rimuovere l'effetto del LD di origine (SLD), che è ereditato direttamente dalle popolazioni di origine.

Il raggruppamento della popolazione e la struttura clonale evidenziano lo stato relitto del Mulino minore di Ulmus. nelle Isole Baleari

Il raggruppamento della popolazione e la struttura clonale evidenziano lo stato relitto del Mulino minore di Ulmus. nelle Isole Baleari

Soggetti Biologia della conservazione Ecologia delle piante Genetica della popolazione Astratto L'olmo campestre ( Ulmus minor ) è un albero ripariale che cresce in rare e piccole popolazioni sparse lungo corsi d'acqua temporanei nelle Isole Baleari, oggi per lo più ricoperte da vegetazione mediterranea.

Una valutazione dell'affidabilità delle stime quantitative della genetica nei sistemi di studio con un alto tasso di riproduzione di coppie extra e basso reclutamento

Una valutazione dell'affidabilità delle stime quantitative della genetica nei sistemi di studio con un alto tasso di riproduzione di coppie extra e basso reclutamento

Soggetti Genetica evolutiva Astratto Gli approcci di genetica quantitativa, e in particolare i modelli animali, sono ampiamente usati per valutare la (var) varianza genetica dei tratti chiave legati al fitness e inferire il potenziale adattativo delle popolazioni selvatiche. Nonostante l'importanza della precisione e dell'accuratezza delle stime della varianza genetica e della loro potenziale sensibilità a vari fattori ecologici e specifici della popolazione, la loro affidabilità viene raramente testata esplicitamente.

Mappatura di loci genetici che interagiscono con la miostatina per influenzare i tratti di crescita

Mappatura di loci genetici che interagiscono con la miostatina per influenzare i tratti di crescita

Soggetti Mappatura genetica Loci tratto quantitativo Astratto La miostatina, o GDF8, è un inibitore della crescita muscolare scheletrica. Una mutazione non funzionale della miostatina porta a un doppio fenotipo muscoloso in alcune specie, ad esempio topi, bovini e umani. Precedenti studi hanno indicato che ci sono loci nel genoma che interagiscono con la miostatina per controllare la profondità del backfat e altri tratti complessi.

Isole di speciazione o miraggi nel deserto? Esaminare il ruolo della ricombinazione limitata nel mantenimento delle specie

Isole di speciazione o miraggi nel deserto? Esaminare il ruolo della ricombinazione limitata nel mantenimento delle specie

Soggetti Ricombinazione del DNA La speciazione L'articolo originale è stato pubblicato il 18 novembre 2009 Correzione di: Heredity (2009) 103 , 434-444; doi: 10.1038 / hdy2009.151 Dalla pubblicazione di questo documento, gli autori hanno notato che includevano una citazione a Turner et al. (2005) a pagina 440, e poi detto a pagina 441 'ciascuno degli studi empirici sopra citati ha documentato in modo specifico questo schema almeno in parte usando misure di divergenza relative come F ST e Da e interpretato nel contesto di regioni a bassa ricombinazione che facilitano divergenza di specie

Componenti di varianza genetica ed ereditabilità dell'eterogeneità multiallelica sotto consanguineità

Componenti di varianza genetica ed ereditabilità dell'eterogeneità multiallelica sotto consanguineità

Soggetti Genetica evolutiva Astratto Il mantenimento della diversità genetica nei tratti relativi al fitness rimane un argomento centrale nella biologia evolutiva, ad esempio nel contesto della selezione sessuale per i benefici genetici. Tra le soluzioni che sono state proposte vi è la selezione sessuale direzionale per eterozigosi.

L'attività riproduttiva innesca la mortalità maschile accelerata e diminuisce la durata della vita: determinanti dell'espressione genica e genetica in Drosophila

L'attività riproduttiva innesca la mortalità maschile accelerata e diminuisce la durata della vita: determinanti dell'espressione genica e genetica in Drosophila

Soggetti Genetica evolutiva Genetica Astratto La riproduzione e l'invecchiamento si sono evoluti per essere intimamente associati. La selezione sperimentale per la riproduzione precoce guida l'evoluzione della ridotta longevità in Drosophila mentre la selezione sperimentale per una maggiore longevità porta a cambiamenti nella riproduzione.

Depressione da consanguineità nelle popolazioni dioiche della pianta Mercurialis annua: confronti tra progenie estroverse e progenie di maschi femminizzati autofecondati

Depressione da consanguineità nelle popolazioni dioiche della pianta Mercurialis annua: confronti tra progenie estroverse e progenie di maschi femminizzati autofecondati

Astratto La depressione da consanguineità è un fattore chiave nel mantenimento di sessi separati nelle piante attraverso la selezione per evitare l'autofecondazione. Tuttavia, si sa molto poco sui livelli di depressione da consanguineità nelle specie dioiche, ovviamente perché è difficile auto-fertilizzare maschi o femmine. Abb

Quanto è grassa la coda?

Quanto è grassa la coda?

Le dispersioni di semi e polline sono parametri chiave nel modellare la dinamica e l'evoluzione delle popolazioni vegetali, in quanto influenzano sia i processi di colonizzazione sia gli scambi genetici tra gli individui. La nostra conoscenza della gamma di distanze percorse da semi o polline è stata notevolmente migliorata negli ultimi due decenni utilizzando marcatori molecolari altamente polimorfici, come i microsatelliti (Smouse e Sork, 2004).

Introduzioni multiple di lignaggi genetici divergenti in un agente patogeno fungino invasivo, Cryphonectria parasitica, in Francia

Introduzioni multiple di lignaggi genetici divergenti in un agente patogeno fungino invasivo, Cryphonectria parasitica, in Francia

Astratto Il verificarsi di molteplici introduzioni può essere un fattore cruciale per la riuscita della creazione di specie invasive, ma pochi studi si concentrano sull'introduzione di agenti patogeni fungini, nonostante il loro significativo effetto sugli habitat invasi. Sebbene Cryphonectria parasitica , il fungo batterico della castagna introdotto in Nord America ed Europa dall'Asia nel corso del XX secolo, abbia causato drammatici cambiamenti nella sua nuova gamma, la storia della sua introduzione non è ben ripercorsa in Europa.

Studio evolutivo di una potenziale regione target di selezione nel maiale

Studio evolutivo di una potenziale regione target di selezione nel maiale

Soggetti Variazione genetica Modello di vertebrati Evoluzione molecolare Loci tratto quantitativo Astratto L'addomesticamento, l'allevamento moderno e la selezione artificiale hanno plasmato drammaticamente la variabilità genomica degli animali domestici. Nel bestiame, il cosiddetto locus tratto quantitativo FAT1 (QTL) nel cromosoma suino 4 è stato il primo QTL scoperto anche se, ad oggi, la sua precisa natura molecolare è rimasta sfuggente. Q

Stima delle dimensioni effettive contemporanee della popolazione in specie non modello utilizzando lo squilibrio di collegamento tra migliaia di loci

Stima delle dimensioni effettive contemporanee della popolazione in specie non modello utilizzando lo squilibrio di collegamento tra migliaia di loci

Soggetti Variazione genetica genomica Genetica della popolazione Astratto La dimensione della popolazione effettiva contemporanea ( N e ) può essere stimata usando lo squilibrio di legame (LD) osservato attraverso coppie di loci che si presume siano selettivamente neutrali e non collegati. Questo metodo è stato comunemente applicato a set di dati contenenti 10–100 loci per informare la conservazione e studiare la demografia della popolazione. Le

Evidenza fillogeografica per due rifugi mesici in un punto critico della biodiversità

Evidenza fillogeografica per due rifugi mesici in un punto critico della biodiversità

Soggetti biodiversità biogeografia Genetica delle piante Genetica della popolazione Astratto Gli studi fillogeografici sulla flora nell'Australia sud-occidentale ricca di specie indicano complesse storie evolutive, che riflettono i modelli di persistenza e resilienza ai cambiamenti climatici durante il Pleistocene.

Divergenza adattativa in un ambiente ad alto flusso genico: variazione di Hsc70 nel flounder europeo (Platichthys flesus L.)

Divergenza adattativa in un ambiente ad alto flusso genico: variazione di Hsc70 nel flounder europeo (Platichthys flesus L.)

Astratto Poco si sa sugli adattamenti locali nei pesci marini poiché le indagini genetiche sulla popolazione in queste specie non hanno in genere applicato marcatori genetici soggetti a selezione. In questo studio, abbiamo utilizzato un approccio genico candidato per studiare la divergenza adattativa della popolazione nella passera europea ( Platichthys flesus L.

I grilli decorati con razza esibiscono misure più elevate di immunità macroparassitaria rispetto agli individui di razza

I grilli decorati con razza esibiscono misure più elevate di immunità macroparassitaria rispetto agli individui di razza

Soggetti Genetica Immunologia inbreeding Astratto Si presume che la consanguineità abbia effetti negativi sulla forma fisica, inclusa la ridotta capacità di resistere alle sfide immunitarie. Abbiamo esaminato le conseguenze immunologiche della consanguineità nei grilli decorati, Gryllodes sigillatus , confrontando l'attività litica, l'attività fenoloxidasi (PO) e la capacità di incapsulamento dei grilli da otto linee di razza con quella dei grilli della popolazione fondatrice di razza. Sorp

L'uso di più marcatori dimostra un criptico rifugio occidentale e rotte di colonizzazione postglaciale del salmone atlantico (Salmo salar L.) nell'Europa nord-occidentale

L'uso di più marcatori dimostra un criptico rifugio occidentale e rotte di colonizzazione postglaciale del salmone atlantico (Salmo salar L.) nell'Europa nord-occidentale

Soggetti Marcatori genetici Variazione genetica Astratto I processi glaciali e postglaciali sono noti per essere importanti determinanti della strutturazione della popolazione contemporanea per molte specie. In Europa, si ritiene che i rifugiati nelle penisole italiana, balcanica e iberica siano le principali fonti di specie che colonizzano il nord Europa dopo il ritiro glaciale; tuttavia, ci sono prove crescenti di piccoli rifugi criptici esistenti a nord di questi per molte specie resistenti al freddo

Carenze di eterozigoti nelle popolazioni di parassiti: una valutazione di ipotesi correlate nella zecca di procione, Ixodes texanus

Carenze di eterozigoti nelle popolazioni di parassiti: una valutazione di ipotesi correlate nella zecca di procione, Ixodes texanus

Soggetti Modello di invertebrati Biologia parassitaria Genetica della popolazione Astratto La genetica della popolazione viene sempre più utilizzata per studiare la biologia dei parassiti su scala sia dell'ospite (infrapopolazione, IP) sia della popolazione ospite (popolazione componente, CP). In questo studio abbiamo testato tre ipotesi meccanicistiche che potrebbero spiegare le deviazioni dalle aspettative di equilibrio di Hardy-Weinberg (HWE) dovute a deficit eterozigoti (HD) su scala CP in tick di procione ( Ixodes texanus ; n = 718) raccolti da procioni ( Lotor Procyon ; n = 91) e geno

Imprinting genomico: teorie e dati

Imprinting genomico: teorie e dati

Soggetti imprinting Nella sua conferenza inaugurale a Cambridge, William Bateson, uno dei padri della genetica mendeliana, ammonì gli studenti della nuova scienza: Se posso dare una parola di consiglio ai principianti, è: fai tesoro delle tue eccezioni! . Tienili sempre scoperti e in vista. Le eccezioni sono come la rozza muratura di un edificio in crescita che dice che c'è ancora molto da vedere e mostra dove deve essere la prossima costruzione. (

Cambiamenti nei tratti associati al fitness dovuti all'accatastamento della resistenza al glicosato transgenico e della resistenza agli insetti in Brassica napus L.

Cambiamenti nei tratti associati al fitness dovuti all'accatastamento della resistenza al glicosato transgenico e della resistenza agli insetti in Brassica napus L.

Soggetti Genetica agricola Ecologia delle piante Risposte allo stress delle piante Astratto Sempre più colture geneticamente modificate vengono sviluppate per esprimere molteplici tratti "accatastati" per diversi tipi di transgeni, ad esempio resistenza agli erbicidi, resistenza agli insetti, qualità delle colture e tolleranza agli stress ambientali.

Ri-sequenziamento dell'intero genoma di organismi non modelli: lezioni da letture non mappate

Ri-sequenziamento dell'intero genoma di organismi non modelli: lezioni da letture non mappate

Soggetti Mappatura genetica Sequenziamento di prossima generazione Genetica delle piante Astratto Le letture non mappate sono spesso scartate dall'analisi del re-sequenziamento dell'intero genoma, ma nuove informazioni e approfondimenti biologici possono essere scoperti attraverso la loro analisi

Aumento della consanguineità e forte struttura di parentela nei Taxus baccata stimati sia dai dati AFLP che SSR

Aumento della consanguineità e forte struttura di parentela nei Taxus baccata stimati sia dai dati AFLP che SSR

Soggetti inbreeding Variazione naturale nelle piante Genetica della popolazione Astratto La frammentazione dell'habitat può avere gravi conseguenze genetiche per gli alberi, come un aumento della consanguineità e una riduzione della dimensione effettiva della popolazione. In effetti, le popolazioni locali soffrono di riduzione delle variazioni genetiche e quindi perdita di capacità adattativa, che aumenta di conseguenza il rischio di estinzione. I

Dimensione effettiva della popolazione in ecologia ed evoluzione

Dimensione effettiva della popolazione in ecologia ed evoluzione

Soggetti Teoria evolutiva Dinamica della popolazione Genetica della popolazione L'effettiva dimensione della popolazione ( N e ) è uno dei parametri più importanti nella genetica delle popolazioni e nella biologia della conservazione. Traduce le dimensioni del censimento di una popolazione reale nelle dimensioni di una popolazione idealizzata mostrando lo stesso tasso di perdita di diversità genetica della popolazione reale studiata. S

Il modello fillogeografico dell'espansione della gamma fornisce prove di discendenze di specie criptiche nei silani nutani nell'Europa occidentale

Il modello fillogeografico dell'espansione della gamma fornisce prove di discendenze di specie criptiche nei silani nutani nell'Europa occidentale

Soggetti Ecologia Genetica della popolazione Astratto Come risultato di processi evolutivi recenti o passati, una singola specie potrebbe essere costituita da Unità evolutive significative (ESU), corrispondenti anche a specie criptiche. Determinare i meccanismi sottostanti ai cambiamenti di gamma e i processi in atto nell'accumulo di ESU divergenti richiede di chiarire i fattori che contribuiscono alla divergenza genetica della popolazione attraverso la gamma di una specie.

Disequilibrio del legame a livello cromosomico causato da un polimorfismo di inversione nel passero dalla gola bianca (Zonotrichia albicollis)

Disequilibrio del legame a livello cromosomico causato da un polimorfismo di inversione nel passero dalla gola bianca (Zonotrichia albicollis)

Soggetti Variazione genetica Modello di vertebrati Evoluzione molecolare Astratto Le inversioni cromosomiche sono state di lungo interesse per i genetisti perché sono in grado di sopprimere la ricombinazione e facilitare la formazione di complessi genici adattativi. Un eccezionale polimorfismo di inversione (ZAL2 m ) nel passero dalla gola bianca ( Zonotrichia albicollis ) è legato alla variazione del piumaggio, del comportamento sociale e della scelta del compagno ed è mantenuto nella popolazione da accoppiamento assortito negativo. I

Dinamica della popolazione e rapida diffusione del Cardinio, un endosimbionto batterico che causa incompatibilità citoplasmatica nell'Encarsia pergandiella (Imenotteri: Aphelinidae)

Dinamica della popolazione e rapida diffusione del Cardinio, un endosimbionto batterico che causa incompatibilità citoplasmatica nell'Encarsia pergandiella (Imenotteri: Aphelinidae)

Astratto L'incompatibilità citoplasmatica (CI) è un fenotipo comune dei simbionti batterici ereditati dalla madre degli artropodi; nella sua espressione più semplice, le femmine non infette producono poche o nessuna progenie vitale se accoppiate a maschi infetti. Le femmine infette sperimentano quindi un vantaggio riproduttivo rispetto a quello delle femmine non infette, con il potenziale che il simbionte si diffonda rapidamente. S

Elementi trasponibili nella linea germinale dei mammiferi: una nicchia confortevole o una trappola mortale?

Elementi trasponibili nella linea germinale dei mammiferi: una nicchia confortevole o una trappola mortale?

Soggetti Metilazione del DNA Elementi trasponibili del DNA Sviluppo della linea germinale RNA di Piwi Astratto Gli elementi retrotrasposibili comprendono circa il 50% del genoma dei mammiferi. La loro attività rappresenta una costante minaccia per l'host e ha spinto lo sviluppo di meccanismi di controllo adattativo per proteggere l'architettura e la funzione del genoma.

Agricoltori senza frontiere: struttura genetica nell'orzo secolare (Hordeum vulgare)

Agricoltori senza frontiere: struttura genetica nell'orzo secolare (Hordeum vulgare)

Soggetti Genetica agricola biogeografia Genetica della popolazione Astratto La distribuzione geografica della diversità genetica può rivelare la storia evolutiva di una specie. Per le piante coltivate, i modelli fillogeografici indicano anche come il seme è stato scambiato e diffuso nelle comunità agricole. Ta